DETRAZIONE FISCALE – ECOBONUS 65%

La Tensomax Design ha il piacere di informare la sua clientela che con la Legge di Stabilità 2015 ,sono state approvate in via definitiva le agevolazioni fiscali sulle protezioni solari con il cosidetto Ecobonus 65% con Detrazione IRPEF per le persone Fisiche , oppure con Detrazione IRES per le società.

L’importo Massimo detraibile è di € 60.000, che corrisponde a una fornitura massima di € 92.000 posa in opera compresa.

Possono Usufruire di Tale Detrazione:

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • I contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • Le associazioni tra professionisti
  • Gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale
  • Tra le persone fisiche possono fruire dell’agevolazione anche:
  • I titolari di un diritto reale sull’immobile
  • I condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiali
  • Gli inquilini
  • Coloro che hanno l’immobile in comodato.

Questo vuol dire che dal 1 gennaio 2015 al 31 dicembre 2015 sia l’acquisto che la messa in opera delle coperture retrattili della Tensomax Design, potrà usufruire della detrazione del 65% sulla spesa effettuata per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti, comprese le opere di istallazione.

Requisito fondamentale per beneficiare della agevolazione è che il prodotto sia attaccato o appoggiato alla parete in prossimità a una superficie vetrata, che serva quindi a schermare dal sole porte a vetri o finestre.

La schermatura deve essere mobile, deve cioè potersi aprire e chiudere e quindi modulare la schermatura dal sole.

Infatti il Decreto LGS 311 con la norma EN 13561 e con la norma EN 13569 include nelle coperture o protezioni solari: Tende da sole, Tende per lucernari, Tende per serre, Tende a bracci, Tende per facciate, Tenda da facciata a rullo, Tende a veranda, Tende a pergola, Cappottine, Zanzariere , Schermi solari mobili, Veneziane esterne in alluminio, Frangisole, Chiusure oscuranti, Persiane, Scuri, Tapparelle.

Per poter accedere all’uso del “Ecobonus 2015” è necessario che il pagamento della fornitura per i Privati venga effettuato a mezzo bonifico bancario o postale parlante o tramite credito al consumo indicando nel bonifico:

  • causale del versamento con riferimento normativo esatto (Schermature solari mobili ai sensi del D.L. 311/2006 allegato M”)riferimento della fattura da saldare
  • C.Fiscale del beneficiario la detrazione
  • P. IVA della ditta che ha effettuato i lavori
  • La ritenuta d’acconto dell’8% sui bonifici che banche e Poste hanno l’obbligo di operare all’impresa che effettua i lavori.

Per gli altri Contribuenti o Imprese tutti gli altri sistemi di pagamento.

Per Maggiori dettagli clikka questo link relativo alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico della Agenzia Delle Entrate

Chiama per info – 328.8538176